Cantina Sadivino: dalla passione al bicchiere

La storia della cantina Sadivino è una narrazione avvincente di una passione profonda per l’enologia e il mondo del buon vino, una passione che affonda le sue radici sia nel cuore del suo fondatore che nella terra di Predappio. Le colline di questa incantevole regione sono da sempre dipinte dai vigneti, noti in particolare per la produzione di vini Sangiovese rossi e robusti. L’azienda vinicola Sadivino ha scelto di concentrare la sua attività sui vigneti tradizionali situati nella zona di Predappio Alta, dove le uve crescono in un terreno argilloso e calcareo arricchito da una generosa presenza di zolfo.

Salendo ancora più in alto sulle colline, esposte al calore del sole, Sadivino ha acquisito una tenuta a Tontola di Predappio, situata a soli 10 chilometri dalla cantina principale. Qui, hanno piantato vigne di Sauvignon e Chardonnay, oltre al Moscato Bianco. L’attenzione e la passione nella cura dei vigneti sono sempre state il marchio distintivo di Sadivino, e questa dedizione si riflette nei loro vini bianchi e rossi di alta qualità, destinati a un pubblico di intenditori consapevoli.

In questo contesto, la cantina Sadivino ha preso forma con l’obiettivo di imbottigliare nuove storie e raccontarle attraverso i loro vini.

I migliori vini della Cantina Sadivino

La Cantina Sadivino offre una vasta gamma di vini prelibati che possono essere facilmente acquistati online tramite il nostro sito web. Tra le loro eccellenze, spiccano:

  • Vino Trebbiano Romagna DOC 2021 – Sadivino: Questo vino, ottenuto al 100% da uve Trebbiano, si presenta con un colore giallo paglierino nel bicchiere. Al naso si aprono piacevoli sentori di frutta, mentre il sorso è fresco, con un finale persistente e sapido, accompagnato da note di buccia di agrumi essiccati, una leggera confettura e sfumature di frutta a guscio.
  • Vino Sauvignon Bianco Forlì IGP 2020 – Sadivino: Questo vino, prodotto con uve Sauvignon Bianco, si distingue per il suo colore giallo paglierino nel bicchiere. Il suo profumo è caratterizzato da note agrumate di pompelmo, albicocca e pera croccante. Il sorso è armonico, fresco e dotato di una buona struttura, con un finale lungo che lascia una piacevole persistenza in bocca.
  • Vino Merlot Forlì IGP 2017 – Sadivino: Ottenuto dalla pura essenza delle uve Merlot, questo vino si presenta nel calice con un colore rosso porpora compatto e luminoso. Il suo profumo è ricco di sentori di frutta croccante, ciliegia, tocchi speziati, vaniglia, chiodi di garofano e sensazioni balsamiche. Il sorso è pieno, con tannini ben presenti, freschezza e una solida struttura, seguito da un finale fruttato e balsamico.

Caratteristiche del vino Sauvignon bianco

La cantina Sadivino e la regione di Predappio sono famose per i loro vini bianchi, con il Sauvignon Bianco che emerge come uno dei vitigni di punta. Questo vino si distingue per le seguenti caratteristiche:

  1. Aroma: Il Sauvignon Bianco è noto per il suo profumo aromatico intenso. Può offrire una vasta gamma di note profumate, tra cui agrumi (come limoni e pompelmi), frutta tropicale (come mango e maracuja), erbe fresche (come erba tagliata e peperoncino verde) e aromi vegetali (come asparagi e piselli). Alcune bottiglie possono anche presentare sfumature floreali, come fiori di sambuco o gelsomino.
  2. Gusto: In generale, il Sauvignon Bianco è un vino secco con una buona acidità che conferisce freschezza e vivacità al palato. Le note fruttate e vegetali presenti nell’aroma spesso si riflettono nei sapori in bocca. Si possono percepire gusti di frutta tropicale, agrumi e erbe, con un retrogusto persistente e pulito.
  3. Struttura: Il Sauvignon Bianco solitamente offre una struttura leggera o media, anche se le condizioni climatiche e le tecniche di vinificazione possono influenzare la complessità e la profondità del vino. Alcune bottiglie più complesse possono emergere con l’invecchiamento, ma la maggior parte dei Sauvignon Bianchi è apprezzata per la freschezza e i profumi primari che esprimono quando giovani.
  4. Terroir: Le caratteristiche del terreno e del clima in cui crescono le viti di Sauvignon Bianco possono contribuire a definire il carattere del vino. In alcune regioni, si sviluppa una mineralità più marcata, mentre in altre prevalgono i profumi e i sapori fruttati.

Il Sauvignon Bianco è un vino versatilmente adattabile a una varietà di piatti. È spesso considerato l’accompagnamento ideale per piatti a base di pesce, frutti di mare, insalate, verdure grigliate, formaggi freschi e piatti arricchiti da erbe aromatiche. La sua acidità equilibrata lo rende una scelta popolare per i pasti leggeri e freschi. Scoprire i vini della cantina Sadivino è un’esperienza che non deluderà.


Entriamo più in dettaglio con una serie di proposte che non mancheranno di attirare la vostra attenzione.

Vino “Lucarè” Forlì IGP 2019 – Sadivino

Vino ottenuto da un blend di uve Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot. Si presenta colore rosso rubino vivace, al naso sprigiona sentori speziati e fruttati caratterizzato da note di cannella, chiodi di garofano, cacao, tabacco dolce, rabarbaro, vaniglia e piccoli frutti neri. Il sorso è fresco e deciso, di buona struttura e tannini presenti. Chiude con un finale che ricorda frutti rossi e agrume.

Vino Trebbiano Romagna DOC 2021 – Sadivino

Vino ottenuto da uve trebbiano in purezza, nel calice veste colore giallo paglierino. Al naso emergono sentori piacevoli di frutta. Il sorso è fresco con una chiusura sapida, accompagnato da note di buccia di agrumi essiccati, leggera confettura e frutta a guscio.

Vino Albana Metodo Classico Dosaggio zero Forlì IGT 2019 – Sadivino

Metodo classico realizzato con uve Albana, con una permanenza di 30 mesi sui lieviti e con dosaggio zero zuccheri. Nel calice si presenta colore giallo paglierino brillante con perlage fine e consistente. Al naso sprigiona un bouquet olfattivo di frutta tropicale, albicocca, agrumi gialli e leggere erbe aromatiche. Il sorso è secco di vivace freschezza, si ripropongono sapori di albicocca e agrumi che accompagnano ad un lungo e sapido finale.

Vino Merlot Forlì IGP 2017 – Sadivino

Vino ottenuto da uve Merlot in purezza, nel calice veste colore rosso porpora compatto e luminoso. Il profumo è ricco di sentori di frutta croccante, ciliegia, tocchi speziati, di vaniglia, chiodi di garofano e sensazioni balsamiche.

Il sorso è pieno con tannini presenti, fresco e di buona struttura. Chiude con un finale fruttato e balsamico.

Vino Sauvignon Bianco Forlì IGP 2020 – Sadivino

Ottenuto da uve Sauvignon Bianco, nel calice veste colore giallo paglierino. Il profumo è caratterizzato da note agrumate di pompelmo, albicocca e pera croccante. Il sorso è armonico, fresco, di buona struttura e freschezza. Finale lungo.

Vino “Gio” Forlì IGP 2021 – Sadivino

Ottenuto da uve Trebbiano, Chardonnay e Sauvignon, si presenta colore giallo oro vivace. Al naso emergono profumi di frutta esotica matura, litchi, ananas, pesca gialla, pompelmo rosa e albicocca. Successivamente si avvertono note di erbe aromatiche, pepe, vaniglia e salvia. Il sorso è secco e fruttato, di buona struttura e freschezza.

Vino “Simona” Romagna DOP Sangiovese Superiore 2021 – Sadivino

Vino ottenuto da uve Sangiovese e Merlot, si presenta colore rosso rubino , trasparente con riflessi violacei. Al naso sprigiona note fruttate di ciliegia e ribes, di fiori rossi e un tocco di balsamico. Il sorso è dinamico e fresco con tannini avvolgenti. Chiude con un finale agrumato.

Vino “Solfatara” Romagna DOC Sangiovese Riserva 2018 – Sadivino

Vino ottenuto da uve Sangiovese provenienti da vigneti cinquantenarie situati a Predappio Alta. Affina per 24 mesi in piccole botti di rovere e 12 mesi in bottiglia. Il risultato è un vino colore rosso rubino dal profumo elegante caratterizzato da note fruttate, speziate e balsamiche. Il profumo riporta ricordi di prugna, ciliegia, cannella e chiodi di garofano. Il sorso è fresco e vivace, con tannini giovani ma ben integrati. Il finale è molto lungo.

Vino “Maestroso” Romagna DOC Sangiovese Predappio Riserva 2018 – Sadivino

Vino ottenuto da uve Sangiovese selezionate con cura, affinato per almeno 24 mesi in botti di rovere e per almeno 18 mesi in bottiglia. Nel calice veste colore rosso rubino con riflessi granati. Sprigiona un profumo speziato, con note di chiodi di garofano, cannella, pepe nero, cuoio, accompagnati da note di prugna, ciliegia sotto spirito, piccoli frutti, fiori secchi. Il sorso è caratterizzato da tannini importanti, è caldo e di buona struttura. Chiude con un finale fresco.

Vino Albana Secco Romagna DOCG 2019 – Sadivino

Ottenuto da uve Albana, nel calice veste colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso è ricco di profumi di frutta tropicale, agrumi, fiori di ginestra, erbe aromatiche e frutta secca. Il gusto è avvolgente, di ottima struttura e freschezza. Chiude con un finale fruttato.

Vino “Lucarè” Forlì IGP 2017 – Sadivino

Vino ottenuto da un blend di uve Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot. Si presenta colore rosso rubino vivace, al naso sprigiona sentori speziati e fruttati caratterizzato da note di cannella, chiodi di garofano, cacao, tabacco dolce, rabarbaro, vaniglia e piccoli frutti neri. Il sorso è fresco e deciso, di buona struttura e tannini presenti. Chiude con un finale che ricorda frutti rossi e agrume.

Vino “San Joves” Romagna DOC Sangiovese Predappio 2019 – Sadivino

Vino ottenuto da uve Sangiovese, affinato per 12 mesi in acciaio e botti usate. Nel calice si presenta colore rosso rubino, sprigiona un profumo fruttato con in evidenza note di ciliegia croccante, viola appassita e fiori secchi. Successivamente si avvertono note leggermente agrumate e balsamiche.
Il sorso è fresco e morbido con tannini presenti ma ben equilibrati. Chiude con un finale lungo con retrogusto speziato e agrumato.